Tu sei qui: Home Luoghi Foranie Pescara Sud San Silvestro

San Silvestro

San Silvestro
Parrocchia "S. Silvestro, Papa" di Pescara (Pe) nella Forania di Pescara Sud

Dall’esame di alcuni documenti sull’antica costituzione dei luoghi della parrocchia di San Silvestro si
può desumere che la Parrocchia fu creata intorno al 1500, in data anteriore al Comune di San Silvestro
(costituito nel1806) ed anche alla prima “Università”.

In realtà uno dei primi documenti è costituito da una lettera inviata dall’Arcivescovo di Chieti all’Intendente il 27 novembre 1827,
per regolare una disputa tra Comune e Arciprete sul pagamento al Parroco delle “decime Sacramentali”; ulteriori conferme si
trovano poi negli antichi registri custoditi nell’attuale Casa Parrocchiale che risalgono al 1700, ed in un estratto
di nascita firmato dal parroco Don Antonio Mancini la cui data fu il 25 agosto 1817.

La Chiesa principale, all’origine intitolata ai santi San Giovanni Battista e San Silvestro Papa, era il nucleo centrale
della vecchia Villa Feudale di S.Silvestro, luogo del culto regolato dalle norme dettate
dalla riforma del sacro Concilio di Trento; fu il rifugio dei parrocchiani durante gli anni del “blocco di
Pescara” del secolo diciannovesimo, luogo di preghiera e di raccolta per i poveri sfollati dopo il primo tragico
bombardamento del 31 agosto 1943.

La Parrocchia era amministrata da un Economo molto prima della nascita del Comune ed era perfettamente organizzata per la
riscossione delle Decime Sacramentali (parte del raccolto che i “filiani” versavano in natura nella prima metà d’Agosto di ogni anno),
questa serviva al funzionamento della Chiesa.