Tu sei qui: Home Luoghi Foranie Pescara Sud Santa Famiglia

Santa Famiglia

Santa Famiglia
Parrocchia "Santa Famiglia" di Pescara (Pe) nella Forania di Pescara Sud

Cenni Storici

La Parrocchia è stata eretta nell'anno 1975 con Decreto di S. E. Mons. Antonio Iannucci, Arcivescovo della Diocesi di Pescara-Penne. La Chiesa venne realizzata in prefabbricato su un terreno utilizzato come cimitero alla fine del 1800 in occasione di una pestilenza che aveva colpito la città. Intorno all'anno 1930, per ordine del Podestà di Pescara, il cimitero fu bonificato, i cadaveri furono portati nel  nuovo cimitero di San Silvestro e il terreno rimase come patrimonio del Comune.

Oratorio

L’A.NS.P.I. opera in Parrocchia per volontà del parroco don Nino Di Francesco dal 1996.

Per chi ancora non la conoscesse, "A.N.S.P.I." sta per "Associazione Nazionale San Paolo degli Oratori e dei Circoli giovanili in Italia".

E’ lo “spazioche la Parrocchia Santa Famiglia offre ai giovani e meno giovani: spazio per ritrovarsi come porzione di Chiesa che sa volersi bene, spazio per farsi nuovi amici, spazio per il tempo libero (sport calcio, viaggi, canto…), spazio di idee e di iniziative per riempire un vuoto che spesso la società ci lascia… (Festa di S. Martino, Festa di don Bosco, Festa della famiglia, Tombolata, ecc.).

L’ANSPI presente nella Parrocchia però non è solo lo spazio “fisico”, cioè la struttura in se’, le sale ritrovo, il campetto da calcetto e la pinetina, ma è, e vuol essere, spazio “educativo”, un modo diverso e nuovo di stare insieme, con iniziative culturali, ricreative, giochi, feste, campeggi, corsi di manualità per i ragazzi in collaborazione con le Circoscrizioni presenti nel territorio pescarese, ecc.

E’ anche spazio dei “giovani”, che spesso non hanno altri spazi per giocare e divertirsi.

E’ l’habitat per tutta la famiglia che vuole vivere la propria appartenenza ecclesiale serenamente.

Nella Parrocchia c’è posto per tutti: soprattutto per chi crede nel volontariato e vuole spendere un po' del suo tempo facendo qualcosa di utile per gli altri.

Lo sport

La Parrocchia "Santa Famiglia", avendo sul retro della Chiesa un campetto da calcetto su terreno battuto, da sempre ha utilizzato questa struttura per favorire lo sport come momento formativo, di annuncio e di evangelizzazione, il tutto nell'ottica della missione. L’ANSPI ha aiutato la Parrocchia in questa impresa perchè nella sua specificità è a servizio dei fanciulli e ragazzi dell’Oratorio, in particolare nel campo dello sport e del tempo libero. Partecipano infatti molti ragazzi e giovani anche solo nel segno del "ritrovarsi insieme per una partitella fra amici".

Ma l’ANSPI oltre a promuovere lo sport è anche fare "festa" in senso pieno, per recuperare così valori come il rispetto per l’avversario, il coraggio nella sconfitta, il dono di sé per i compagni, l’amore di Dio nell’armonia del gesto sportivo, la lealtà nelle regole, l'entusiasmo nel gioco, il senso di gioia per lo stare insieme, la genuinità del far festa. E per riuscire in questo intento, la Parrocchia che, dopo la famiglia, è il luogo educativo per eccellenza, ha bisogno di testimoni credibili, che oltre ad essere specialisti nella tecnica e nell'organizzazione sportiva vivono in prima persona lo spirito missionario del volontariato.

Con un pizzico di orgoglio abbiamo appreso che quest'anno l'ANSPI ha ricevuto il riconoscimento da parte del CONI come organizzazione di promozione sportiva, dando a tutti i Circoli d'Italia affiliati all'ANSPI maggiori opportunità nello svolgimento delle proprie attività sportive.

Grazie ad alcuni volontari il Circolo "Colle Pineta" promuove ogni anno CORSI di CALCIO e di MINIVOLLEY per bambini e ragazzi in collaborazione con il 7° Circolo Didattico e le Circoscrizioni N.1 "Fontanelle-S.Donato-S.Silvestro", N.2 "Portanuova" e N.3 "Villa del Fuoco".

L'ANSPI Sport di "Colle Pineta" è affiliata alla FIPAV e quindi è ammessa a partecipare ai campionati federali di Volley e Minivolley.

L'ultima nata dell'ANSPI "Colle Pineta" è l'ANSPI CICLO per gli amanti della bicicletta, non solo per i professionisti, ma anche per coloro che hanno piacere semplicemente di pedalare. Così il 26 Giugno 2005, in occasione della Festa della Collina, il comitato promotore dell'ANSPI Ciclo ha organizzato e realizzato la prima Pedalata ecologica denominata "TuttInBici 2005" che ha coinvolto circa 50 partecipanti.