Tu sei qui: Home Uffici Caritas Attività Area immigrazione Trattiamo

Trattiamo

(tel. 085/4510386 - chiara.giorgi@caritaspescara.it)

 

Tratta

…da dove siamo partiti

Il fenomeno della tratta ha una rilevanza globale. Si tratta del terzo business illecito più redditizio, dopo il traffico di droga e di armi.

Secondo la definizione delle Nazioni Unite per tratta si intende “il reclutamento, il trasporto, il trasferimento, l'accoglienza di persone con la minaccia o l’uso della forza o di altre forme di coercizione, mediante il rapimento, la frode, l'inganno, l'abuso di autorita' o una situazione di vulnerabilita', o con l'offerta o l'accettazione di pagamenti o di vantaggi al fine di ottenere il consenso di una persona avente autorita' su di un'altra ai fini dello sfruttamento”.

Il secondo Rapporto Eurostat riguardante la tratta degli esseri umani mostra dati impressionanti: ben il 62 % delle vittime è destinato al mercato del sesso (Eurostat, Trafficking in human beings,  2015).

Il fenomeno della tratta appare realmente preoccupante anche alla luce di quanto emerso dalla Relazione della Commissione Europea del maggio 2016, dove l’Europa ci esorta chiaramente ad aumentare le azioni tese all’identificazione, alla protezione ed all’assistenza delle vittime, adottando “piani d’azione nazionali” per prevenire e contrastare la domanda che sostiene ed alimenta le forme di sfruttamento. Inoltre la Commissione si sofferma sulla necessità di migliorare la conoscenza del fenomeno attraverso strumenti di indagine ed azioni di sensibilizzazione maggiormente efficaci (EuropeanCommission, Report on the progress made in the fightagainsttrafficking in human beings, 19.5. 2016).

…perché

L'idea è quella di implementare e incentivare azioni di sistema negli ambiti della formazione, informazione sensibilizzazione (sul fenomeno della tratta degli esseri umani), aggancio e presa in carico (delle vittime) in riferimento alle Diocesi di Abruzzo e Molise.

…con chi

-giovani adolescenti;
-gruppi di adulti;
-operatori territoriali;
-donne vittime di tratta per sfruttamento sessuale

    …attraverso

    Nello specifico il Progetto si impegna nelle seguente azioni:

    Azioni di sensibilizzazione, informazione e formazione, al fine di promuovere una corretta conoscenza del fenomeno e degli strumenti di intervento nei vari contesti territoriali pubblici e privati (comunità ecclesiali, forze dell’ordine, mondo del lavoro, scuola, sanità, cooperazione sociale, volontariato, media, etc.) e verso i singoli cittadini.

    Promozione di azioni territoriali nella regione Abruzzo- Molise:

    -       Prosecuzione del Servizio di Unità di Strada e di drop in center sul territorio della Diocesi di Pescara-Penne e dell’area metropolitana pescarese.

    -       Promozione e formazione di Caritas Diocesane di Abruzzo – Molise che intendano impegnarsi sul tema della tratta per sfruttamento sessuale attraverso la strutturazione di percorsi formativi ad hoc rivolti a operatori e volontari.

    Corso per operatori pastorali

    Clicca sull'immagine per scaricare il pdf del programma del corso di formazione per operatori pastorali.

    Trattiamo